F.I.R.

I prodotti F.I.R (Far Infrared) di Biemme

Biemme, più volte portatrice di innovazione nel mondo del ciclismo, presenta la linea di prodotti con tecnologia F.I.R., frutto del sempre più consolidato rapporto in essere tra l’azienda vicentina e il Dr. Mauro Testa.

Alcune nozioni sul F.I.R.

I raggi F.I.R sono la parte della luce solare non visibile.

La loro efficacia è legata alla lunghezza d'onda compresa tra i 4 e i 21 micron, frequenza che concorre a influenzare lo stato energetico dell'acqua. Le più piccole servono a eccitare gli stati vibrazionali, mentre le più grandi, gli stati rotazionali. Questo consente la rottura di molecole dette “cluster” permettendo un miglior equilibrio omeostatico, ovvero il mantenimento della giusta concentrazione delle sostanze chimiche fuori e dentro le cellule, permettendo loro una vita migliore.

Centinaia di studi in campo medico, test in ambito sportivo e utilizzi quotidiani, testimoniano l’efficacia del prodotto.

I vantaggi:

  • Migliora la performance nelle attività fisiche
  • Aumenta il microcircolo superficiale cutaneo
  • Riduce infiammazione e gonfiori
  • Riduce i cluster d’acqua
  • Riduce la temperatura corporea
  • Accelera il recupero post allenamento/gara

Bibliografia:


  • Far Infrared by Dr. Edward Group DC, NP, DACBN, DCBCN, DABFM published on January 30, 3009. Last Updated on October 14, 2015
  • Far infrared wavelenght treatment for low back pain: Evaluation of a non-invasive device. Ervolino F. Gazze R.
  • Far infrared radiation (FIR): its biological effects and medical apllications. Fatma Vatansever and Michael R. Hamblin

L’applicazione del F.I.R. ai tessuti

Biemme ha sviluppato una apposita tecnica di applicazione del F.I.R ai tessuti grazie all’utilizzo di un tecnologico macchinario. La realizzazione è così effettuata dalla stessa azienda vicentina e può essere praticata su ogni tipologia di tessuto sviluppando prodotti di straordinaria innovazione e dall’eccezionale comfort.

I prodotti F.I.R di Biemme

1) Biemme Compression F.I.R.


Rappresenta la linea di prodotti a compressione graduata, combinati con tecnologia F.I.R. attualmente composta da:
  • Short Socks F.I.R.
  • Long Socks F.I.R.

I capi sono il risultato della collaborazione tra Biemme e Biomoove, il centro di eccellenza biomeccanica capitanato dal genio di Mauro Testa.
Cos’è la compressione graduata?
Un dispositivo estremamente efficace per la stimolazione dello svuotamento venoso in grado di amplificare l’effetto pompa del cuore e della contrazione muscolare.
La compressione nelle calze si misura in mmHg ed è massima a livello del piede e diminuisce progressivamente via via che sale al ginocchio.

I vantaggi:

  • Migliora la circolazione
  • Migliora l’ossigenazione dei tessuti
  • Diminuisce le vibrazioni
  • Diminuisce il rischio di infortunio
  • Diminuisce i gonfiori di gambe e piedi
  • Diminuisce l’affaticamento muscolare
  • Velocizza il recupero post allenamento/gara

2) Biemme Jersey F.I.R.


A partire dalla collezione Primavera/Estate 2017 e dal nuovo personalizzato alcuni capi presentano l’applicazione del F.I.R.
Anche in questo caso i vantaggi saranno molteplici:
  • Miglioramento della performance nelle attività fisiche
  • Aumento del microcircolo superficiale cutaneo
  • Riduzione infiammazione e gonfiori
  • Riduzione dei cluster d’acqua
  • Riduzione della temperatura corporea
  • Diminuzione dell’affaticamento muscolare

About Mauro Testa e Biomoove Lab

Mauro Testa, responsabile scientifico di Biomoove Lab, vanta numerose collaborazioni che lo hanno visto coinvolto come inventore e ricercatore presso Università, Centri di Ricerca, Aziende e Società Sportive di tutto il mondo. Numerosi i brevetti scaturiti dalle sue idee tra cui: il Distal-Jet, un dispositivo utilizzato per la distalizzazione dei molari superiori, tuttora molto diffuso in ortodonzia; la prima scarpa da calcio con tacchetto rotante per prevenire traumi e infortuni, commercializzata dalla Lotto; gli interni dell’ETR 1000, il nuovo Frecciarossa. Il genio di Mauro è stato fondamentale anche nell’atletica: grazie al suo contributo la Mondo, ha sfruttato alcune sue idee nella costruzione delle piste di atletica utilizzate alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012; piste che hanno visto l’abbattimento di numerosi record Mondiali. Mauro ha lavorato come biomeccanico per il Parma Calcio, introducendo un protocollo di prevenzioni infortuni riconosciuto dalla UEFA.

Attualmente Mauro Testa è ricercatore presso la FIFA per uno studio riguardo le superfici dei campi da calcio. Inoltre, è biomeccanico del Bologna FC. Infine, attraverso Biomoove Lab, Mauro posiziona in bici numerosi ciclisti, tornando così alla sua vera grande passione, ovvero il ciclismo che ha praticato a livello amatoriale da ragazzo e che ancora oggi lo vede impegnato giornalmente. Da qui la collaborazione con Biemme per lo sviluppo di nuovi prodotti atti a migliorare l’efficienza dell’atleta.

About Maurizio Bertinato e Biemme

Biemme è un marchio italiano fondato per mano di Maurizio Bertinato nel 1978; oggi è leader nel campo dell’abbigliamento tecnico da ciclismo. Fin dall’inizio l’azienda si è avvalsa della collaborazione di campioni del ciclismo e si è impegnata nella sponsorizzazione di team professionistici.

Un laboratorio all’interno dell’azienda studia e progetta i prodotti per poi testarli con atleti di vari livelli e, infine, li perfeziona prendendo spunto dalle loro indicazioni.

Non solo per professionisti: ciclisti di vari livelli hanno bisogno di capi differenti. Ecco perché Biemme propone linee che vanno dal ciclo turista al professionista delle due ruote. Biemme, nei suoi quasi 30 anni di storia, è stata più volte portatrice di innovazione, basti pensare al primo fondello in tessuto realizzato nel 1984 e, oggi, diventato di uso comune; al primo pantalone da ciclo totalmente termosaldato o all'introduzione del filato di carbonio nei tessuti per migliorare la termicità corporea.

L’anno della svolta è il 2009 all’insegna della nuova filosofia aziendale “Essence of Cycling” con la quale si vuole dedicare maggiore attenzione all’atleta dotandolo di capi perfetti per forma e funzionalità.